• Settembre 2016

    Obbligo diagnosi energetica per energivori e grandi imprese

    > vai al focus


  • Febbraio 2016

    Obbligo diagnosi
    energetica
    per energivori
    e grandi imprese

    > vai al focus

Febbraio 2016

Obbligo diagnosi energetica
per energivori e grandi imprese

Decreto Legislativo 4 luglio 2014 n.102 – Recepimento direttiva UE 27/2012,
obblighi in materia di Efficienza Energetica.


Il Decreto legislativo 4 luglio 2014 n.102 introduce per gli energivori e le grandi imprese, l’obbligo di Diagnosi Energetica o adozione di sistemi di gestione conformi alle Norme ISO50001 da eseguire entro il 05.12.2015, e successivamente ogni 4 anni.

Il Decreto stabilisce anche l’obbligo di installare entro il 2017 un sistema di monitoraggio dei consumi energetici.

Le imprese soggette ad obbligo sono:

  • Imprese a forte consumo di energia (Energivori* secondo ex DL 83/2012,
    DM 05.04.2013) indipendentemente dalla loro dimensione; *Sono imprese a forte consumo di energia, ex DL 83/2012, le imprese per le quali, nell’annualità di riferimento, si sono verificate entrambe le seguenti condizioni:
    a) abbiano utilizzato, per lo svolgimento della propria attività, almeno 2,4 GWh di energia elettrica oppure almeno 2,4 GWh di energia diversa dall’elettrica; b) il rapporto tra il costo effettivo del quantitativo complessivo dell’energia utilizzata per lo svolgimento della propria attività, determinato ai sensi dell’articolo 4, e il valore del fatturato, determinato ai sensi dell’articolo 5, non sia risultato inferiore al 3%.
  • Grandi Imprese (imprese che occupino più di 250 persone, il cui fatturato annuo superi i 50 Milioni di Euro o il cui bilancio annuo supera i 43 milioni di Euro).